• Facebook Icona sociale
  • Google+ Icona sociale
  • Instagram Icona sociale

Livorno nonstop

Reg.Tribunale Livorno n. 451 del 6/3/1987

Direzione e Redazione:

Editrice il Quadrifoglio s.a.s.

di Palandri G. & C.

Direttore responsabile: Bruno Damari

  • Indirizzo: Via Gastone Razzaguta n.26 interno 13, Livorno

  • Tel./Whatsapp: 347 6620224

  • Telefono: 0586 173 2178

      Contatti:

Fabio Leonardi

La dote artistica va coltivata e alimentata dalla curiosità e conoscenza storica.Vedere e sperimentare.

Chi è Fabio Leonardi? Un pittore, scultore, scenografo, illustratore e grafico, tuttavia non si definisce Artista. Si perchè il concetto di Artista, appunto, per Fabio ha un valore altissimo.
Partendo dall’inizio, chiedo a Fabio come e quando sia iniziata la sua passione per il disegno e lui non ha nessun dubbio sulla risposta da darmi “Prima ho imparato a disegnare e poi a camminare”.
Una partenza forte e decisa la sua, sà tutto quello che vuole dirmi con netta decisione e fermezza ed io lo ascolto con piacere.
Fabio ha un lungo percorso scolastico, inizialmente frequenta l’Istituto d’Arte di Pisa, dove attualmente insegna, successivamente si iscrive all’accademia delle belle Arti a Firenze e infine si laurea in pittura alla facoltà di Carrara.
Quello dello studio è un capitolo su cui Fabio si sofferma con molta attenzione, mi spiega che per lui la formazione scolastica, la conoscenza e l’esercizio pratico, sono elementi fondamentali per accrescere le proprie potenzialità, lavorareassiduamente e costantemente per arrivare a migliorarsi.

Uno dei suoi obiettivi scolastici da trasmettere ai propri alunni è abituare la persona stessa a ritrovare la bellezza di osservare il mondo, la quotidianità e tutto ciò che ci circonda. Uno scopo non semplice, ma che indubbiamente è fondamentale per trovare nuovi e interessanti stimoli creativi.
L’artigianalità ormai persa deve rientrare nelle nostre vite, reinventarsi un mestiere dimenticato come quello dell’artista è un’occasione per rimettersi in contatto con la realtà persa.
I quadri di Fabio a volte sono caratterizzati da linee precise e nette disegnate a mano e a volte sono composti da ritagli di cartone dipinti e riassemblati per creare forme uniche nel suo genere.
Lo schizzo fatto a matita o un semplice bozzetto rappresenta per Fabio la base e l’idea  principale da cui far crescere tutti i suoi lavori.

La sua arte spazia un po’ in tutti i campi, da scenografo per importanti teatri Livornesi e Pisani fino a aiuto scenografo a Disneyland Resort Paris.
Esperienze in attuale evoluzione.
Mentre mi parla dei suoi lavori artigianali mi fà vedere un pinocchio in legno interamente costruito da lui, un capolavoro perfetto e pulito, bello.
Mi piace la precisione di Fabio, la sua storia dettagliata nel farmi capire i suoi ideali mi ha incuriosita.
Racconta poco delle sue opere, le sue parole, quelle preziose e importanti le conserva tutte per parlarmi di epoche perse, dimenticate ma che indubbiamente vanno ritrovate.
Sono sicura che gli alunni di Fabio diventeranno dei buoni osservatori e che tramite la loro conoscenza accresceranno la loro vita artistica.
Una bella chiacchierata che quasi mi ha riportata indietro con il tempo, a quella voglia di scoprire che forse abbiamo dimenticato un pò tutti.
Esplorate il suo sito internet!
www.fabio-leonardi.it

  • Facebook Icona sociale
  • Google+ Icona sociale
  • Instagram Icona sociale