Floriana Gerosa

Opere uniche nel suo genere che nascono da una forte e potente passione.TERRA COTTA E TERRA CRUDA DUE  ESPRESSIONI INCISIVE

Floriana Gerosa oltre ad essere una brava artista è anche una mia cara amica. La prima volta che sono entrata nel suo studio sono rimasta affascinata, un piccolo ma intimo spazio con ai lati delle scaffalature ben  organizzate e colme di sculture appena realizzate, sullo sfondo un grande piano di lavoro con alle spalle una bella finestra che proietta una calda luce sulle opere esposte. Il piano da lavoro è colmo di strumenti, alcuni nuovi, altri vecchi e usurati dal tempo, strumenti nobili che hanno un vissuto concreto e piacevole alla vista. Piccole ciotole colorate sono disposte al lato del tavolo con all’interno pezzettini di terra cotta di vari colori, dal più scuro al più chiaro, granuli riutillazzati da Floriana per completare le sue opere. La storia artistica di Floriana è molto ampia e davvero curiosa.
foto-060.jpg
foto 10.jpg
foto-5.jpg
Mi racconta che fin da piccola sente l’esigenza di creare qualcosa con le proprie mani, di esprimere le proprie emozioni attraverso la materialità delle cose. Nel corso degli anni sperimenta in vari ambiti artistici la sua voglia di creare e nel 1995 l’incontro con la scultrice Anselma Ferrari, a Milano, segna l’inizio della sua vita artistica. Con Ferrari sperimenta ed impara ad esprimersi attraverso la scultura, linguaggio che risulterà esserle congeniale e conforme alla sua massima espressione artistica. In seguito, a Carrara, con lo scultore Nicola De Silvestri affina ulteriormente la tecnica della scultura realizzando nel suo studio anche il progetto di un’opera destinata ad un ambiente urbano.Quello di Floriana è stato indubbiamente un percorso atto alla ricerca della propria strada artistica. Le opere di Floriana sono state esposte in occasione di diverse mostre collettive e personali (Livorno, Certaldo, Venezia, Barcellona e Milano). Chiedo a Floriana quali siano i suoi programmi per il futuro e lei mi risponde senza alcun dubbio, creare e aumentare la visibilità delle sue sculture partecipando a mostre ed eventi collettivi. Una delle ultime opere di Floriana è visitabile presso il negozio Rinaldelli in Via Ricasoli n. 43.

Livorno nonstop

Reg.Tribunale Livorno n. 451 del 6/3/1987

Direzione e Redazione:

Editrice il Quadrifoglio s.a.s.

di Palandri G. & C.

Direttore responsabile: Bruno Damari

  • Indirizzo: Via Gastone Razzaguta n.26 interno 13, Livorno

  • Tel./Whatsapp: 347 6620224

  • Telefono: 0586 173 2178

  • Facebook
  • Instagram

      Contatti: